Preliminari? Non Sono (Solo) Quel Che Immagini…

Ogni volta che sento persone parlare di preliminari, spesso é nel contesto di fare qualcosa pochi minuti prima di avere un rapporto sessuale. Suggerimenti comuni per i preliminari possono riguardare un massaggio, ballare insieme, indossare lingerie o saltare sotto la doccia con il tuo altro significativo

Per molti, i preliminari consistono nel tocco fisico e numerosi articoli ci dicono dove e come toccare l’altra persona per aumentare il suo desiderio e l’eccitazione. Tutto ciò che facciamo con e per il nostro partner può essere una forma di preliminari.

Se lo scopo dei preliminari è aumentare l’intimità e il desiderio, questo può essere ottenuto anche portando del caffè al tuo partner, lasciandolo dormire o complimentandosi con lui. Sì, pomiciare può fargli battere il cuore, ma lavare i piatti o piegare il bucato può ridurre i livelli di stress e dare più tempo ed energia per l’intimità.
 
Per molti, ricevere gesti premurosi come un pasto romantico cucinato in casa o una nota adesiva dolce sul frigorifero può essere efficace quanto ricevere un messaggio erotico.

Pensa a come ti avvicini ai preliminari.

Se non sei soddisfatto della tua vita sessuale, forse è il momento di riflettere. Come ti presenti al tuo partner ogni giorno (non solo 10 minuti prima di voler dormire con lui)? Se non siamo attenti, solidali o innamorati, è probabile che i fiori che compriamo o il massaggio dei piedi di cinque minuti che offriamo potrebbero non essere sufficienti per eccitare il nostro partner per un’intimità più profonda o un’espressione sessuale. Sentirsi apprezzati, visti e al sicuro può essere una potente forma di preliminari.

Tutto si riduce a comunicare con il tuo partner su come definisci i preliminari e quali sono le tue preferenze (ed essere curioso delle sue). Quanto tempo vuoi che duri? Quali sono i tuoi gusti e ciò che invece non ti va?

Mentre si parla di preliminari, può anche essere utile definire termini come sesso, piacere e intimità con il proprio partner.
Perché le persone ignorano i preliminari?

Molti li saltano perché o sono troppo ansiosi di raggiungere il passo successivo o si astengono perché non vogliono sentirsi obbligati ad andare oltre. A volte tutto ciò che vogliamo è coccolarci o ricevere un massaggio senza sentirci come obbligati a impegnarci in altre attività sessuali.

Altri motivi per cui le persone potrebbero non iniziare i preliminari sono l’insicurezza o l’inesperienza. Dobbiamo smettere di presumere che tutti coloro che non danno la priorità ai preliminari siano egoisti o pigri. Forse hanno bisogno di incoraggiamento o suggerimenti!
 
Ecco sei cose da ricordare sul tema:

1) I preliminari possono essere semplici

2) I preliminari possono iniziare prima ancora che tu veda la persona (invia un messaggio, pulisci la casa)

3) I preliminari non riguardano solo il tocco fisico, ma il modo in cui si fa sentire il proprio partner

4) Le persone hanno definizioni diverse di preliminari o hanno preferenze diverse

5) Gli obiettivi per i preliminari possono essere diversi (per alcuni rappresentano una delle fermate, e per altri la destinazione finale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHI SONO

Benedetta Gherardini

Ciao! Sono Benedetta Gherardini, una Mental Coach Relazionale certificata ACC specializzata in Relazioni e crescita personale, Coach, consulente e scrittrice.

SOCIAL

Mental Coaching Relazionale

Diventa la migliore versione di te stessa

Articoli Recenti

Scegli il tuo percorso

Categorie

Edit Template

Vuoi essere Contatta/o e ricevere Promozioni? Iscriviti alla mia Newsletter!

Grazie Mille!